Creare Rivista Online

Categories rivista online
creare rivista online

Da qualche tempo su Internet esiste la possibilità di creare rivista online e uno dei siti più affidabili della rete è Yumpu.com. Il portale offre la possibilità di creare un magazine interattivo in maniera completamente gratuita, ma anche più professionale con funzionalità specifiche. Chiunque oggi può creare rivista online completa e diffonderla per tutta la rete integrandola sui siti Internet o nei social network. Il giornale virtuale sarà già ottimizzato per i motori di ricerca e non occorrono competenze tecniche, ci sono dei wizard intuitivi che guidano passo passo partendo da un file PDF. Basta caricarlo on-line e poi modificarlo a proprio piacimento inserendo link, audio, video e quant’altro.

I vantaggi della rivista on-line

Sono tanti i vantaggi di creare rivista online, sia per i privati che per gli imprenditori. Ai giorni nostri non esiste nessuna azienda che non abbia anche uno spazio Web per rapportarsi col mondo intero e sono questi i clienti principali dei siti come Yumpu.com. Un listino interattivo da sfogliare sull’Ipad è sicuramente più divertente rispetto alla rivista cartacea che occupa spazio e presto verrà buttata via. Il listino si può aggiornare e diffondere sui social network per creare discussioni e incrementare le visite. Nei ritagli di tempo la maggior parte delle persone gioca col lo smartphone consultando la posta elettronica e propri profili social. Discutere, chiacchierare, confrontarsi, oggi non si fa più nella piazza del paese ma tramite Internet; Facebook è diventata un’immensa piazza virtuale che raccoglie utenti di tutto il mondo che si scambiano opinioni proprio come accade al bar. Per questo motivo creare rivista online porterà sicuramente dei vantaggi a quanti hanno un’attività commerciale e desiderano pubblicità a costo zero. Non c’è pubblicità maggiore che parlare di qualcosa e nell’era digitale il passa parola sono i blog, i forum e i social network. Non solo i rivenditori traggono vantaggi con una rivista online, quasi tutte le case editrici hanno anche la loro versione digitale, ed esistono magazine esclusivamente su Internet. Le riviste digitali sono molto diffuse perché gli smartphone oggi hanno uno schermo talmente grande e nitido che vi si può leggere un libro senza fatica. Per non parlare poi di e-book reader, tablet e iPad, diffusi al pari dei cellulari.

Creare un magazine è facile e divertente

Non sono solamente le case editrici e le aziende a trarre vantaggio da un magazine in rete, perché con Yumpu.com è talmente facile e alla portata di tutti che viene usato anche da chi non ha nessuna nozione del mondo digitale. I privati possono creare rivista online per tanti motivi, anche semplicemente per diffondere tra i propri amici una notizia o il resoconto di un viaggio fatto insieme. Gli album di nozze interattivi si stanno divulgando sempre di più ed arricchiscono le immagini con filmati, audio e link. Nel sito viene spiegato passo passo come creare rivista online, poi ci penserà il sistema a diffonderla in tutto il il Web mediante l’indicizzazione oppure, nella versione a pagamento, solamente a chi vogliamo noi. La versione gratuita offre tutte le possibilità di base per creare rivista online, quelle a pagamento hanno molte funzionalità in più, tra le quali decidere a chi mostrare il proprio magazine. In quella gratis ci sono anche dei banner pubblicitari, che però non sono invadenti e non disturbano la lettura; conviene prima prendere dimestichezza con la creazione di un magazine e poi eventualmente passare alla versione a pagamento, che comunque si può provare gratis per 30 giorni. Dopo essersi registrati sul sito, anche tramite un profilo social, la schermata è molto semplice ed intuitiva, con il menu sulla barra in alto che permette di creare un giornale, sfogliare i propri magazine, modificare o editare il proprio profilo. Cliccando su Create a magazine appare uno spazio dove si può trascinare un file PDF oppure cliccare su un pulsante per caricarlo dal proprio computer o da uno spazio di archiviazione esterno come una chiavetta. A questo proposito una possibilità interessante è di potersi collegare col proprio spazio Drop Box, da cui prelevare file, filmati, fotografie e altro.

Dopo la creazione la diffusione virale

Si può creare rivista online molto semplice, oppure articolata, inserendoci dei link, video, file audio e altro. Il magazine finisce nello spazio cloud condiviso e nell’area apposita si possono vedere tutte le visualizzazioni che sono state fatte. Yumpu.com facilita la diffusione in molte maniere. Prima di tutto, durante la creazione fornisce una serie di Tag estrapolati direttamente dal testo, che comunque possono essere aggiunti o cancellati. I magazine sono automaticamente ottimizzati per i motori di ricerca e per i siti social, l’utente può scegliere su quali piattaforme condividerli oppure incorporarli in un sito Internet o sui social network, copiando e incollando il codice disponibile durante il wizard per creare rivista online. La procedura è intuitiva e non occorre nessuna conoscenza di programmazione perché si occupa di tutto il sito, che ha lo scopo di essere alla portata di tutti e non solamente degli addetti ai lavori. Un’applicazione interessante per i gestori dei negozi on-line è la possibilità di caricare e scaricare file in formato CSV, ottima per modificare e aggiornare i listini. Questa funzionalità è disponibile gratis e la versione a pagamento, oltre ad essere più flessibile e senza nessuna pubblicità, ha integrato Google Analytics; linguaggio Flash, HTML 5 e Java script sono presenti anche nella versione free, che però può essere solamente pubblica a differenza di quella a pagamento di base. Sul sito si può scegliere se e quanto pagare a seconda delle funzionalità della piattaforma; a differenza di altri portali, con la versione gratis si può creare rivista online completa, ottimizzata per essere trovata su Internet e diffusa in maniera virale in tutta la rete. La maggior parte degli utenti rimarranno soddisfatti, tuttavia chi lavora nel settore dell’editoria ha bisogno di qualcosa in più e può scegliere tra le versioni più o meno costose per creare rivista online altamente professionale.

Erica Mancini
Erica Mancini
Amo gli spazi aperti, le buone cene, leggere e guardare bei film. I miei orari di lavoro non mi permettono molto tempo libero, ma ogni volta che posso viaggio o incontro i miei amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *