Rivista Di Fotografia Digitale

Categories rivista online
rivista fotografia digitale

Nel mondo dell’informazione e della comunicazione non si può più prescindere dalla creazione di contenuti web di qualità, che regalino ai lettori un’esperienza di lettura piacevole sia dal punto di vista dei contenuti che da quello del semplice impatto grafico.

Per questo motivo, moltissimi editori di riviste cartacee in tutto il mondo hanno deciso di affiancare alla tradizionale rivista cartacea anche una versione digitale, che consenta loro di raggiungere più facilmente i lettori di qualsiasi Paese con un prodotto fresco e piacevole da sfogliare.

È questo il caso, ad esempio, di molti magazine incentrati sulla comunicazione per immagini. La creazione di una rivista di fotografia digitale, infatti, consente di offrire al lettore un prodotto che esalta la qualità delle immagini e che riesce a comunicare in maniera più diretta i messaggi promozionali o informativi legati all’immagine stessa.

Trovare il giusto partner per la creazione di una rivista di fotografia digitale, però, non è affatto facile: le piattaforme di pubblicazione digitale disponibili sul web non offrono tutte gli stessi servizi, o non lo fanno alle medesime condizioni.

Ad esempio, ci sono diverse edicole digitali che propongono agli utenti un’interfaccia poco intuitiva e con poche funzioni di corredo. Altre piattaforme, invece, sicuramente ben fornite, esigono dall’utente il pagamento di piani di abbonamento che non sono sicuramente alla portata di tutti i budget.

Yumpu.com risulta invece l’editor di riviste digitali più completo ed economico disponibile sul web. Con questo digital publisher è possibile creare facilmente delle riviste digitali complete di molte funzionalità a condizioni di completa gratuità.

Contenuti multimediali e condivisione di testi e immagini

Per una rivista di fotografia digitale è fondamentale completare le proprie pagine con contenuti multimediali di qualità. Accanto a foto e immagini accattivanti, ad esempio, è possibile includere video suggestivi riferiti allo stesso soggetto (o alla stessa località, se si tratta di un magazine turistico), in modo da offrire al lettore un’esperienza di lettura digitale coinvolgente ed interattiva.

Con Yumpu.com è possibile inserire contenuti multimediali all’interno di una rivista di fotografia digitale di qualità in maniera assolutamente gratuita, a differenza di quanto avviene con i suoi principali competitor. Siti come issuu.com o flippingbook.com esigono la sottoscrizione di appositi abbonamenti a pagamento anche per il semplice inserimento di un file audio o video all’interno della rivista di fotografia digitale. Ecco perché preferisco di gran lunga un sito che presenta le medesime funzionalità (ed anche molte altre in più) a condizioni di completa gratuità.

Oltre a video e file audio, è possibile corredare le pagine dell’e-magazine con presentazioni ed altre funzionalità: questo è molto importante per una rivista di fotografia digitale, poiché si ha la possibilità di lasciare immutato il fondamentale impatto grafico delle immagini, così come impaginate nel cartaceo, e di aggiungere anche dei testi che compaiono sullo schermo solo a richiesta di quei lettori che desiderano approfondire determinati argomenti.

Una rivista di fotografia digitale fa indubbiamente leva sull’impatto grafico e sulla forza visiva delle immagini che vi sono pubblicate. Per questo motivo, un aspetto molto importante nella diffusione dei suoi contenuti in ambito web è quello della condivisione attraverso i più comuni social network.

La tua rivista di fotografia digitale sui principali social network

La comunicazione per immagini, infatti, ben si presta alla rapidità e ai ritmi con cui vengono affrontati i temi sui più comuni social network come Facebook o Twitter. Stimolare una discussione con la forza di una singola immagine, sia essa un suggestivo panorama, un particolare primo piano o una foto descrittiva di un fatto di cronaca, significa far focalizzare l’attenzione di migliaia di lettori sulla propria foto e quindi sulla rivista digitale appena realizzata.

Anche questa funzione è ben integrata nella piattaforma del software gratuito: con un semplice click sul tasto-icona del social desiderato, il lettore ha la possibilità di pubblicare una determinata immagine o persino l’intera rivista sfogliabile all’interno di un post del suo profilo Facebook. In questo modo, grazie al classico meccanismo di condivisioni a catena e di “Mi piace”, si creerà un circolo virtuoso che porterà la rivista, e il brand che la rappresenta, ad una notorietà immediata e molto vasta, difficilmente raggiungibile per mezzo di una semplice rivista cartacea.

La migliore scelta per la tua rivista di fotografia digitale

Il funzionamento di questa piattaforma di digital publishing gratuito è completato da una serie di opzioni altrettanto interessanti. La funzione “embed”, ad esempio, consente di incorporare con estrema facilità la rivista di fotografia digitale sfogliabile all’interno di un qualsiasi sito o blog. In tal modo, anche sul sito ufficiale della rivista o su quello di uno degli autori delle fotografie in essa contenuti, sarà possibile sfogliare l’epaper e offrire, così, un ulteriore, elegante servizio ai propri visitatori.

I contenuti realizzati per mezzo di questa piattaforma vengono automaticamente ottimizzati per essere resi visibili da Google e dagli altri principali motori di ricerca. Inoltre, il software del sito è ottimizzato anche per offrire una corretta visualizzazione della rivista su qualsiasi tipo di dispositivo, dagli smartphone ai tablet.

Sfruttando la possibilità di inserire link esterni nel corpo delle pagine della rivista, è possibile valorizzare il proprio brand, creando una rete di collegamenti e di rimandi dalla rivista al proprio sito e viceversa.

La gratuità di tutte queste funzioni vale a distinguere l’offerta di Yumpu.com da quella dei suoi diretti concorrenti, ed è anche ciò che fa la differenza con i tradizionali supporti cartacei. Al di là della possibilità di inserire contenuti interattivi, infatti, la rivista di fotografia digitale si distingue per la totale assenza dei costi di stampa e spedizione propri delle versioni cartacee.

L’assenza di un processo di stampa, inoltre, si traduce in un maggior rispetto dell’ambiente, sia perché si evita di abbattere alberi inutilmente, sia perché si riduce l’uso dei macchinari per la stampa e quindi si riduce l’emissione di CO2 nell’atmosfera.

Per la creazione della propria rivista di fotografia digitale, Yumpu.com è di sicuro la scelta giusta, per convenienza, funzionalità e qualità dei servizi offerti.

Erica Mancini
Erica Mancini
Amo gli spazi aperti, le buone cene, leggere e guardare bei film. I miei orari di lavoro non mi permettono molto tempo libero, ma ogni volta che posso viaggio o incontro i miei amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *